FIRENZESPECIAL.IT

I consigli di Selectra per navigare in vacanza

 I consigli di Selectra per navigare in vacanza

Internet in vacanza

Devi partire per le vacanze ma hai bisogno di una connessione Internet stabile per lavorare o rimanere in contatto con amici e parenti? Ci pensa Selectra, il servizio gratuito di comparazione tariffe per aziende e privati, con i suoi consigli per rimanere connessi in assoluta libertà e in sicurezza anche in vacanza. Fortunatamente le offerte messe a disposizione dai diversi operatori ti telefonia sono davvero numerose, sia se devi restare in Italia sia se devi recarti all’estero.

 

Connessione Internet in vacanza in Italia


Se per le tue vacanze hai deciso di rimanere in Italia puoi sfruttare liberamente le reti mobili nazionali per restare connesso senza alcuna limitazione. Utilizzando la propria SIM infatti, basterà attivare una delle offerte internet mobile con giga illimitati per connettersi a internet in qualunque momento e da qualsiasi luogo. 

Se però hai delle necessità particolari, come ad esempio se devi utilizzare la connessione per videoconferenze di lavoro, esistono opzioni più sicure e veloci.

L’opzione più semplice è quella di attivare una nuova SIM da utilizzare solo come SIM dati ed avere dei giga extra, senza consumare quelli del proprio smartphone personale. Questa potrà essere inserita in uno smartphone secondario, in uno che ha la modalità dual sim, oppure in un modem 4G/5G a cui collegare tutti i propri dispositivi durante le vacanze.

Un’altra opzione, comodissima se devi spostarti spesso, è rappresentata dalle saponette Wi-Fi e dalla classica chiavetta internet. Questi dispositivi non sono altro che router portatili all’interno dei quali può essere inserita una SIM card per utilizzare internet. La differenza tra queste due soluzioni riguarda solo la modalità di utilizzo: la chiavetta per funzionare deve essere collegata attraverso la porta USB del proprio computer; la saponetta, invece, permette la connessione dei propri dispositivi attraverso la rete Wi-Fi.

Come assicurarsi una buona connessione Internet nella seconda casa

Se passerai le vacanze in una seconda casa al mare o in montagna, allora puoi valutare delle opzioni simili a quelle che possiedi nella tua abitazione di residenza. Con un semplice abbonamento potrai accedere ad Internet ad alta velocità, senza limitazioni di Giga. Questa soluzione prevede un costo mensile e non ha alcun vincolo di permanenza. Di conseguenza, in caso di necessità, è possibile disattivare l’abbonamento con costi molto ridotti.

In questi casi bisogna però fare attenzione a non scegliere offerte che nascondono altri costi, come le rate dell’attivazione e del modem. Meglio puntare su tariffe senza vincoli e costi extra in modo da poter disattivare l’abbonamento nei periodi dell’anno in cui non ci si trova nella seconda casa.

In alternativa puoi attivare una delle tante offerte internet casa ricaricabili presenti sul mercato. Queste offerte, infatti, prevedono tariffe a consumo e il pagamento avviene attraverso ricarica, proprio come avviene per lo smartphone. Con questo tipo di connessione avrai massima flessibilità sia in termini di costi che di durata contrattuale.

Vacanze all’estero: come restare connessi

Se invece hai deciso di trascorrere le tue vacanze all’estero, restare connessi diventa ancora più importante: avrai bisogno sicuramente di mantenere i contatti con l’Italia, sia con la tua famiglia che magari anche con il lavoro. Stai tranquillo perché le opzioni a tua disposizione sono molteplici.

Se ti trovi in vacanza in un Paese dell’Unione Europea la normativa Roaming Like at Home ti permette di utilizzare tutti i minuti e gli SMS e parte dei Giga disponibili nella tua offerta telefonica. Se invece devi raggiungere un Paese fuori dall’Unione Europea devi sapere che la normativa del roaming non è valida.

Fortunatamente quasi tutti gli operatori telefonici disponibili sul mercato mettono a disposizione dei propri clienti offerte specifiche per navigare nei Paesi extra UE.

In entrambe i casi è possibile valutare l’attivazione di una nuova SIM con dei Giga extra per navigare (in UE) o l’attivazione di una SIM prepagata con un operatore del Paese di destinazione; puoi acquistarla tranquillamente in aeroporto, dove sono disponibili punti vendita che danno la possibilità ai turisti di acquistare SIM con traffico dati per la connessione Internet.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

to top